fbpx
 

Ordine speciale di irrinunciabili equosolidali

Ordine speciale di irrinunciabili equosolidali

Oggi apre uno degli ordini speciali che più caratterizzano il lavoro della nostra cooperativa, quello degli Irrinunciabili Equosolidali. Che vuol dire irrinunciabili? Che sono prodotti di base che tutti abbiamo normalmente nelle nostre dispense, ad esempio caffè, zucchero, cacao, spezie, tè, riso e tanti altri. Sono prodotti che sono per lo più impossibili da produrre localmente e per i quali è indispensabile affidarsi a produttori esteri e relativi importatori.
Solo i circuiti del commercio equo sono in grado di garantire che il caffè che beviamo tutte le mattine, lo zucchero con cui lo dolcifichiamo, la curcuma che usiamo per cucinare le nostre verdure e via dicendo siano state prodotti nel rispetto delle piccole comunità agricole del Sud del Mondo, del loro lavoro, del loro ambiente. Che queste comunità ricevano il giusto prezzo per il loro lavoro e abbiano garantita una continuità commerciale che possa permettere loro di portare avanti progetti di sviluppo nei loro specifici territori. E che i loro figli vadano a scuola, anziché lavorare nei campi e negli impianti di lavorazione fin da piccoli.

Siamo impegnati nella valorizzazione e diffusione del lavoro dei piccoli produttori locali della nostra zona, ma anche, da sempre, nella diffusione di un commercio equo al di là del nostro territorio di competenza. Quella che abbiamo visto (per chi c’era) qualche settimana fa durante la proiezione di The True Cost, riguardo alle implicazioni dell’industria della moda a basso prezzo, è una realtà comune, da sempre, anche al settore agricolo dei paesi del Sud del Mondo, ricattati e ipersfruttati dalle multinazionali del cibo tramite lavoro a basso costo, metodi di coltivazione intensivi e dannosi per l’ambiente e la salute umana, limitazione dei diritti e della libertà, con soppressione dei sindacati ed esecuzioni sommarie.
Fare la spesa è un atto politico, oggi più che mai. A cominciare dal caffè del mattino fino al pane che portiamo in tavola a mezzogiorno e alle verdure che cuciniamo per cena.

Avete tempo per ordinare la vostra scorta di irrinunciabili equosolidali fino a domenica 28 maggio, se siete soci, lo sapete, vi conviene ancora di più.
Trovate il listino nella pagina degli ordini speciali, sotto la voce Ordini Aperti, mettete nel carrello, confermate l’ordine, pagate al ritiro in bottega o al Mo.Ma.Market.

A presto!