Maggio all’Orto

maggio_ortomangione

Maggio all’Orto

<<…E se non ci credete
Che maggio sia arrivato
Eccolo qui piantato
E se non ci credete
Che Maggio sia arrivito
Eccolo qui fiorito…>>

(Cantamaggio, Varese Ligure)

Come ci ricorda una strofa del bellissimo Cantamaggio del Varese Ligure, se la frenesia del vivere quotidiano ci fa dimenticare di essere già a maggio, se non crediamo di essere già arrivati al quinto mese dell’anno…eccoci qua: sono i fiori, i nuovi profumi, le lunghe giornate che ci presentano questi giorni in tutta la loro bellezza! E il nostro orto ci fornisce un quadro bellissimo di tutto ciò: le tenere piantine di zucchine, cetrioli e pomodori in serra hanno preso forza (ne abbiamo gustato le prime delizie!) e le lunghe giornate ci hanno permesso di piantare tutto l’estivo in campo aperto! La prolungata mancanza di pioggia però ci ha costretti ad un attento monitoraggio dell’irrigazione e talvolta, con nostro dispiacere, siamo stati costretti di ripiantare alcune cose. L’impianto di un piccolo frutteto vicino all’orto, ultima novità del nostro progetto, ha mostrato in questo mese i suoi segni di crescita: le prime foglioline degli alberi si sono rese visibili!

Le novità da raccontare sarebbero davvero ancora molte e, per quanto ci piaccia condividere con voi le piccole meraviglie quotidiane dell’orto, vi invitiamo a vederle di persona, complici le lunghe giornate, per essere testimoni di questi bellissimi cambiamenti che ogni mese che arriva porta con sé…chi inizia a partecipare all’attività in campo non riesce più a farne a meno perché “nell’alternarsi delle stagioni, la terra racconta le storie del vento, della pioggia, delle pietre e delle radici e il vero contadino è colui che sa ascoltarle

(Fabrizio Caramagna)